CORSA E COLAZIONE CON IL CAMPIONE: COSÌ RDS BREAKFAST RUN HA SVEGLIATO PADOVA

BreakfastRun_16_PD-6862

L’azzurro Yeman Crippa ha guidato il gruppo di runner mattinieri per un’esperienza tutta nuova alle prime luci dell’alba: domenica anche lui sarà tra i protagonisti del Meeting

Svegliarsi presto alla mattina non è mai stato così divertente: si è concluso questa mattina a Padova il tour di RDS Breakfast Run, un giro di corse, camminate, sorrisi e colazioni all’alba che ha toccato sei città italiane portando il buonumore e la riscoperta delle cose semplici e genuine, come apprezzare i primi raggi del sole facendo qualcosa di bello per noi stessi.

Tutto è cominciato lo scorso 20 giugno a Reggio Emilia con la benedizione del campione olimpico Stefano Baldini e si è concluso nella città del Santo con Yeman Crippa, talentuoso atleta delle Fiamme Oro che rappresenta il futuro dell’atletica azzurra. In mezzo a questo simbolico passaggio di testimone sono state svegliate di corsa Milano e poi Trento, Torino e Verona: ognuna lasciando un ricordo indelebile di una giornata iniziata in modo decisamente alternativo.

A Padova si è chiuso un ciclo, un primo test molto significativo per questo format che ci ha regalato numerose soddisfazioni – commenta Andrea Trabuio responsabile area Mass Events RCS Sport e RCS Active Team, organizzatori dell’evento – ci sono tutti i presupposti per sviluppare ulteriormente questo progetto che tanto è piaciuto alla gente, anche e soprattutto a quelle persone che non erano mai state coinvolte in manifestazioni podistiche e che hanno colto l’occasione per muovere i primi passi di corsa insieme a noi, all’alba”.

Lancette puntate prestissimo per una partenza alle ore 5,45. Così è stato a Padova dove 650 runner mattinieri si sono ritrovati al parco d’Europa, un’oasi verde in una zona tra le più vissute della città. In testa al gruppo dall’inizio alla fine Yeman Crippa, pluricampione europeo juniores, appena rientrato da Amsterdam dove ha fatto il suo esordio con la nazionale assoluta.

È stata un’esperienza decisamente nuova – racconta – non mi era mai capitato di correre al mattino così presto a digiuno. E devo dire che è stato anche divertente”.

Insieme a lui anche il compagno di squadra alle Fiamme Oro Francois Marzetta e tanti appassionati che hanno approfittato della brezza mattutina per fare una bella sgambata per le vie della città ancora addormentata, suggestivo ad esempio il passaggio a Porta Portello con il sole a fare capolino.

In mezzo al gruppo non poteva mancare Leopoldo Destro, presidente di Assindustria Sport Padova la società che domenica manderà in scena il Meeting internazionale “Città di Padova” e che per l’occasione ha collaborato con il supporto del Comune di Padova insieme a RCS Active Team nell’organizzazione locale di RDS Breakfast Run. “Il fine settimana della grande atletica è iniziato con tanto entusiasmo e uno stimolo nuovo – ha commentato – E’ il miglior ‘antipasto’ possibile per il nostro meeting nell’anno in cui taglierà un traguardo importante, festeggiando la sua 30^ edizione”.

Dopo aver coperto i cinque chilometri disegnati in centro i podisti hanno fatto rientro al Parco d’Europa, dove ad attenderli c’era una ricca colazione. Un ristoro post-gara diverso dal solito con tanti spunti sfiziosi ma nutrienti come abbondante frutta fresca, i croissant ai      5 cereali di Bauli, il latte Zymil e poi ancora dal ricco paniere di Eurospin barrette ai cereali mirtilli rossi, cracker dolci e tanto succo di frutta accompagnato da un mix di frutta secca. Tre diversi prodotti Meritene con cui assaporare il buongiorno e abbondante acqua Levissima per rinfrescare staff e partecipanti.

E poi naturalmente un buon caffè, come caffè Nescafè o Orzoro di Nestlè offerto a tutti i partecipanti.

La playlist, ma soprattutto il brio di prima mattina è stato a cura dell’abbinato format Tutti pazzi per… RDS Breakfast Run che attraverso i collegamenti in diretta di Barty Colucci ha fatto vivere ai radioascoltatori di tutta Italia le emozioni di Padova al risveglio. Tante sfumature diverse rispetto a Reggio Emilia, Milano, Trento, Torino e Verona ma un unico denominatore: la voglia di scoprire insieme quanto belle e affascinanti sono le nostre città nel silenzio ovattato delle prime luci. Un’esperienza che merita di essere vissuta e che regalerà presto nuove emozioni.

Arrivederci RDS Breakfast Run!

 

Per info e iscrizioni: www.breakfastrun.it

• info@breakfastrun.it